Salvagnini e Industria 4.0

Industria 4.0 indica l’uso di sistemi ciberfisici (CPS)  e tecnologie digitali (cloud, IoT, Big Data) per migliorare le condizioni di lavoro e per aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti creando collaborazione tra tutti gli attori coinvolti nel processo produttivo ovvero operatore, macchine e strumenti.

Le macchine sono interconnesse ed adattive, in grado di scambiare informazioni di alto livello tra loro e con l'ambiente esterno.

SALVAGNINI E INDUSTRIA 4.0

Salvagnini integra nativamente il concetto 4.0 tra le proprie soluzioni: è del 1985 la realizzazione della prima fabbrica automatica (AJS) funzionante a luci spente composta da 12 sistemi interconnessi tra loro e comunicanti con l’MRP. Oggi AJS indica un insieme di sistemi Salvagnini orchestrati dal software di processo OPS, per l’integrazione intelligente fra le macchine e l’ERP del cliente.

Come Salvagnini implementa i concetti di Industria 4.0

  • OPS – connessione con ERP aziendale. Ogni sistema Salvagnini può essere dotato di OPS, il software componibile e modulare che consente lo scambio dati con il sistema informativo di fabbrica: dall’ordine, alla generazione dei programmi macchina, al ritorno delle quantità prodotte e dei materiali consumati.
  • MAC2.0: i sensori intelligenti a catena chiusa e gli algoritmi proprietari sviluppati in tutte le linee di prodotto Salvagnini consentono ad ogni macchina di adattarsi automaticamente ed in ciclo alle variazioni esterne (materiale in lavorazione, temperatura ecc)
  • AUTOMAZIONE FLESSIBILE: grazie alle originali soluzioni integrate, i sistemi Salvagnini si prestano ad essere inseriti in celle o linee di produzione flessibili, e sono in grado di produrre la giusta quantità di prodotti, al momento giusto, concentrandosi sulle operazioni a valore aggiunto, riducendo al minimo il WIP, gli scarti e le inefficienze ed abbattendo i lead-time di consegna.
  • LINKS: la soluzione IoT di Salvagnini, sviluppata su piattaforma Microsoft a massima sicurezza, garantisce il monitoraggio continuo ed efficace anche da remoto dei sistemi in produzione e l’intervento mirato e veloce del supporto tecnico.