Nuovo orizzonte nella combinata laser

16-11-2018
APPLICAZIONI LASER, 16 novembre 2018 

Salvagnini ha presentato in anteprima mondiale alla EUROBLECH un sistema innovativo e unico con cui reinterpreta il concetto di combinata laser, mantenendo i concetti tipici Salvagnini come testa multipressa, azionamento ibrido e automazione flessibile.
“Ad Hannover abbiamo presentato una macchina per noi nuova essendo la prima combinata punzonatrice laser prodotta da Salvagnini dove, tra l’altro, la componente laser della macchina non è vincolante ma opzionale e upgradabile per agevolare le aziende nell’investimento” esordisce Tommaso Bonuzzi, Direttore Vendite Salvagnini. L’azienda di Sarego si conferma promotrice di un’innovazione tecnologica pensata e studiata per soddisfare le sempre nuove esigenze di lavorazione della lamiera. La nuova combinata Salvagnini S1, che monta una testa multipressa con utensili thick turret e un manipolatore a doppio carrello, è, infatti, una soluzione che presenta numerosi elementi di differenziazione rispetto ai modelli presenti sul mercato.