Con Salvagnini la pannellatura è finalmente green

22-04-2021
M&A, Aprile 2021

Le pannellatrici lean Salvagnini utilizzano solo attuatori elettrici. I cilindri piegatori sono azionati da motori brushless a tutto vantaggio di una ridotta usura e deperibilità dei componenti che non sono più, come avviene in altre tecnologie similari, sottoposti a forze puntuali continue ed esasperate. Le cicliche in tempo mascherato e i cablaggi permettono di utilizzare al meglio tutta l’energia assorbita, senza necessità di restituirla in rete o di dissiparla in calore.

“Ma la sostenibilità della tecnologia si comprende meglio se si trasforma in numeri reali” spiega Nicola Artuso, Product Manager Salvagnini per le tecnologie di piegatura. “Considerando le pannellatrici vendute da quando abbiamo introdotto la tecnologia lean nel 2014, e stimando l’utilizzo dei sistemi su un doppio turno, possiamo dire di aver risparmiato almeno 36GWh – l’equivalente del consumo annuo di oltre 14000 persone in Italia – e di aver ridotto le emissioni di CO2 di oltre 9000 tonnellate.”