La piegatrice ideale per ogni esigenza

21-10-2022
Tecnolamiera, Ottobre 2022

Cambio utensili e allestimento automatici sono i due punti di forza più evidenti della pressa piegatrice sviluppata da Salvagnini. Progettata combinando caratteristiche e benefici di soluzioni elettriche e idrauliche, a prescindere dalle dimensioni dei lotti, dalle geometrie da piegare e dall’esperienza degli operatori, estende autonomia e flessibilità della macchina.

Pur in presenza di tecnologie avanzate, precise e veloci, tutte le presse piegatrici manuali risentono di forti fattori limitanti: da un lato i tempi di allestimento e attrezzaggio, dall’altro i tempi morti dedicati ad approvvigionamento lamiera, programmazione, manipolazione e controllo del pezzo. B3.AU-TO di Salvagnini è la soluzione definitiva per tutte le aziende che devono superare questi limiti per fare fronte a un mercato dinamico, che richiede sempre più spesso lotti ridotti, produzioni in kit o pezzi singoli con lead time molto brevi.